La preparazione dei Red Raiders sta entrando nel vivo, e nella parte più interessante e dura. Dopo il primo mese in cui lo staff tecnico ed Atletico si è concentrato soprattutto nell’ individuo, con programmi e lavori personalizzati, in base alle esigenze e caratteristiche di ogni singolo giocatore, si passa adesso al collettivo: prendono il sopravvento gli allenamenti di squadra, per costruire i meccanismi offensivi e difensivi, le collaborazioni e tutto il sistema di gioco di Coach Beard.

Nella prima decade di Novembre prenderà il via la seconda stagione di Davide nel magico mondo del College NCAA?
La stagione da Sophomore, nella quale Texas Tech sarà chiamata a confermare la splendida partecipazione alla March Madness, il torneo finale che ha visto protagonista Davide e compagni fino alle Elite Eight di Boston, raggiungendo il miglior risultato di sempre in 95 anni di storia dell’ateneo texano!

In uno dei siti più importanti di sport USA, che si occupa di basket collegiale, viene esaminato il roster dei Red Raiders per la stagione 2018/19 che sta per iniziare, reparto per reparto, valutando il peso dei reduci e quello dei reclutati, per tutti coloro che fossero curiosi ed interessati potete leggerne il contenuto di seguito, per la posizione di POINT GUARD.

“La scorsa stagione, Davide Moretti è stato tra i primi 100 nella graduatoria dei collegiali reclutati e ha dovuto prendere i minuti della spazzatura mentre Evans guidava la squadra. Non si sapeva se sarebbe stato pronto a prendere il suo posto fino alle sue prestazioni nella squadra nazionale italiana nei Campionati Europei U20 in Germania.
Davide ha guidato la sua nazionale e ha segnato oltre 15 ppg dimostrando di aver imparato alcune cose da Evans, nella fase offensiva.
Come unico vero playmaker in grado di adattarsi fino all’inizio della stagione, Moretti sarà probabilmente la point guard starter. La buona notizia però è basata su questa estate, i fan dei Red Raider possono avere fiducia invece di apprensione sul futuro della loro squadra.
Lo stesso Mooney potrebbe essere il playmaker della squadra, avendo avuto esperienze precedenti nel ruolo di play sia a South Dakota che a Air Force. Con la sua abilità nel tiro da tre punti, potrebbe aprire il campo in modi che gli altri non possono.

Ci sono altre due guardie che entrano nella squadra dopo la non conference season, CJ Roberts era una matricola a quattro stelle nel Missouri prima di trasferirsi vicino a casa a Lubbock. L’ altra matricola a quattro stelle e’ Kevin McCullar, riclassificato che si unirà al programma a gennaio. Potrebbe benissimo essere il futuro ma l’idea di una matricola vera senza esperienza con il programma lascia alcuni dubbi su quanti minuti significativi otterrà.
La posizione di point guard non è solidificata, ma se Moretti affrontera’ la stagione da sophomore come ha fatto in estate, la maggior parte dei minuti di play finira’ a lui!”

NEW SHOP

Check out my new shop!